Il Consiglio federale pone in consultazione un modello di consenso presunto in senso lato

Nella sua seduta del 13 settembre 2019, il Consiglio federale ha deciso di proporre, quale controprogetto indiretto all’iniziativa popolare federale «Favorire la donazione di organi e salvare vite umane», l’introduzione di un modello di consenso presunto in senso lato.

Comunicato stampa ufficiale

Foto della presentazione dell'iniziativa di donazione di organi

Impressioni del 22 marzo 2019 a Berna.

Guardare

Presentazione dell’iniziativa

Il 22 marzo 2019, l’iniziativa popolare «Favorire la donazione di organi e salvare vite umane» della Jeune Chambre Internationale (JCI) Riviera sarà presentata alla Cancelleria federale.

Comunicato stampa

Chiarezza in caso di emergenza

Swisstransplant lancia il Registro nazionale di donazione di organi.

Maggiori informazioni
logo

Favorire la donazione di organi e salvare vite umane

Attualmente in Svizzera sono oltre 1400 le persone in attesa di una donazione di organi. Ogni anno si potrebbero salvare un centinaio di vite umane se fosse disponibile in tempo un organo da trapiantare. Ciò equivale a due vite umane alla settimana.

Dall’altro lato, oltre l’80 per cento della popolazione svizzera sarebbe disposta a donare organi. Il problema è che la decisione di donare organi è documentata solo raramente. L’iniziativa si propone di cambiare questa situazione:

Con un sì all’iniziativa contribuite a promuovere la donazione di organi in Svizzera senza compromettere la libertà decisionale e la protezione dei dati personali.

Iniziativa completa

Per questo è importante il vostro sì

Maggiore autodeterminazione

L’iniziativa assicura che ogni persona possa esprimere autonomamente la propria volontà.

Sollievo per i familiari

Conoscere la volontà del defunto solleva dalla responsabilità i familiari.

Maggiore solidarietà

L’iniziativa riflette l’atteggiamento positivo della popolazione nei confronti della donazione di organi.

Tutte le argomentazioni

Sostenete l’iniziativa e contribuite a salvare vite!

Abbonarsi alla Newsletter. Fornire una testimonianza. Registra la vostra decisione.

Per offrirvi il miglior servizio questa pagina utilizza cookie con finalità di analisi del vostro comportamento di navigazione. Consultando questo sito web dichiarate il vostro consenso. Maggiori informazioni alla voce «Protezione dei dati».